Calciomercato europeo: si muovono Haaland e Mbappé, ecco con quali certezze e no

Pronta maglia numero nove per Erling Haaland, nuovo giocatore del Manchester City dal Dortmund, squadra che milita nella Bundesliga, campionato tedesco. Diversi giornali riportano notizie importanti, tuttosport si concentra su quanto riportato dal quotidiano Marca. In Spagna l’interesse è dovuto al fatto che tra le future squadre del bomber olandese c’era anche il Real, nonostante le intenzioni di Haaland fossero tra calcio inglese e rimanenza nella Bundesliga.

Secondo quanto riportato da Marca, l’operazione di acquisto per Eerling si aggira intorno ai trecentocinquanta milioni di euro. Settantacinque milioni più dieci di bonus sarebbero solo per il giocatore. A stagione, quaranta milioni di euro per cinque anni. In più anche 30 milioni al padre di Haaland, Alf-Inge, giocatore del Blue Moon City. Haaland per la nuova squadra inglese ha già svolto delle visite mediche.

Biografie e carriere

Erling Braut Haland è nato a Leeds il 21 luglio 2000. Calciatore norvegese attualmente attaccante del Borussia Dortmund e della nazionale norvegese. E’ entrato nel calcio professionistico grazie al Bryne, club con cui ha giocato per dieci anni come giovanili per poi entrare nel calcio professionistico.

Pensate che i suoi numeri di goal superano attualmenti il numero di presenze o partite giocate, segno che è garanzia di doppiette a partita più che di singoli goal. Con il Bryne nel 2015 e nel 2016 ha giocato in 14 partite e segnato 18 goal. Poi ha giocato con Molde, Salisburgo e Borussia Dortumund, 66 presenze e 61 reti.

Vediamo adesso la carriera del padre, Alf Inge Haland, ex calciatore professionista nel Leeds United, la passione e il talento li ha trasmessi al figlio. Alf-Inge è ex difensore o centrocampista, è nato il 23 novembre 1972 a Stavanger. Anche lui ha iniziato con il Bryne per poi giocare nel Nottingham Forest, nel Leeds, nel Manchester City e poi nel Rosseland. (Sul genere grandi talenti puoi leggere il nostro articolo dedicato ad Insigne che giocherà a finirà la sua carriera nel Toronto).

Mbappé a Madrid, per quale motivo?

Come specifica la Gazzetta, Kylian Mbappé è in scadenza di contratto con il Paris Saint Germain, l’attaccante affianca Messi, è in squadra con Donnarumma e all’interno del campionato francese è primo nome per numero di reti e di assist. Lo trovate primo nome negli antepost miglior marcatori dei bookmakers online (ne trovate un esempio su toprally.it) per quanto riguarda il campionato francese.

Kylian Mbappé è stato visto a Madrid, una vacanza insieme a Achraf e Nabil, dal punto di vista gossip, possiamo dire una giornata di relax con pranzo al ristorante e giro cittadino, dal punto di vista calcistico subito si pensa al Real. Il PSG attende una risposta dall’attaccante, per il rinnovo è disposto a pagare anche cinquanta milioni di euro, dieci in più rispetto al Real Madrid. Si parla delle intenzioni per un cambio squadra, per ora bisogna attendere la decisione definitiva di Mbappé, quindi notizie meno certe rispetto ad Erling Haland.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *